Puglia (Italia) IT

Introduzione al pilota

Il Pilota Puglia è Il Sito di Ricerca italiano del progetto Gatekeeper ed è formato da Regione Puglia (AReSS Puglia e InnovaPuglia, Linked Third Parties), Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza, Fondazione Politecnico di Milano e MultiMed Engineers.

Descrizione

Obiettivi

Le attività del Pilota Puglia perseguono l’obiettivo generale di migliorare la qualità della vita delle persone che invecchiano in Italia, contribuendo a mantenerle in salute e indipendenti il più a lungo possibile. Le tre linee di ricerca del Pilota puntano a diffondere stili di vita salutari nella popolazione pugliese, oltre a promuovere diagnosi precoce e prevenzione del rischio.

Popolazione target

La popolazione target dell’Intervento comprende più di 10.000 pazienti e cittadini: 1100 pazienti over 65 e 9000 cittadini over 55.

Tecnologie da utilizzare

  • Activage (Samsung): App per la raccolta di dati personali di wellness attraverso Samsung Health e per la loro memorizzazione sicura nella piattaforma Gatekeeper
  • Intervention Planner (Fondazione Politecnico di Milano): Applicazione per la gestione di risorse di coaching e per la pianificazione della loro distribuzione attraverso messaggi personalizzati rivolti la promozione dell’invecchiamento attivo e sano.
  • DMCoach (Engineering Ingegneria Informatica): App mirata a promuovere l’adozione di stili di vita sani da parte dei pazienti affetti da diabete mellito, allo scopo di migliorare il loro stato generale, in accordo con le linee guida nazionali 
  • Strumento di creazione di cruscotti di visualizzazione dati (Tecnalia): Strumento per la configurazione, creazione e gestione di Interfacce Utente adattative e multimodali, dirette ai professionisti sanitari per il monitoraggio remoto dei pazienti anziani.
  • Smartphone A41 (Samsung): Smartphone con processore Octa-core, 4GB di memoria RAM, 64GB di memoria di massa.
  • Smartwatch Active 2 (Samsung): Smartwatch con GPS, accelerometro, barometro, giroscopio, sensore del battito cardiaco, sensore di luminosità.
  • Glucometro e sfigmomanometro digitale combinato BP800 (Medisanté): Strumento digitale combinato per la misura della glicemia e della pressione sanguigna, connesso in rete con carta SIM Vodafone
  • Bilancia a bioimpedenza digitale BC800 (Medisanté): Bilancia a bioimpedenza per la misura del peso e della percentuale di muscolo, acqua e grasso, connesso in rete con carta SIM Vodafone.
  • Dispositivo PPG multiparametrico (Biobeat): Dispositivo da polso basato su sensore ottico PPG per la misura continua di molteplici parametri vitali.
  • Pulsossimetro digitale: Strumento digitale per la misura del livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue.
  • Glucometro digitale: Strumento digitale per la misura del livello di glicemia nel sangue.
  • Sfigmomanometro digitale: Strumento digitale per la misura della pressione sanguigna
  • Cloud computing (HPE Italia): Servizio di cloud computing per ospitare la piattaforma Gatekeeper e per l’immagazzinamento sicuro dei dati sanitari di Gatekeeper
  • Modello predittivo AI per diabete mellito (CSS): Modello basato sull’Intelligenza Artificiale per la predizione del controllo del diabete mellito.

Impatto previsto

Lo studio sarà completato dopo un periodo di 12 mesi in tutte e 3 le linee di ricerca. Al termine dell’esperimento, i dati raccolti durante il periodo di osservazione, da una popolazione target di circa 10.000 persone, saranno collegati ai dati estratti dalle banche dati sanitarie amministrative regionali. Ciò sarà fatto al fine di condurre una valutazione costi-utilità (endpoint primario) e per valutare altri endpoint secondari riguardanti la fattibilità e l’accettabilità di un uso su larga scala di dispositivi tecnici con gli anziani. In caso di valutazione positiva si valuterà l’utilizzo delle soluzioni sperimentate come servizio permanente a livello regionale.

Attività in corso

Il Pilota Puglia prevede l’attuazione di tre principali linee di ricerca nei prossimi 24 mesi: 

  • La prima sperimentazione è già in via di attuazione presso Casa Sollievo della Sofferenza, l’Ospedale noto in tutto il mondo per essere stato fondato da San Pio da Pietrelcina. Lo studio coinvolge circa 100 pazienti affetti da Diabete Mellito di Tipo 2 e utilizza tecnologie indossabili per monitorare il livello di glucosio e altri parametri fondamentali come il sonno e il movimento. I risultati attesi riguardano la realizzazione di un nuovo modello predittivo per il controllo del Diabete Mellito, basato sia su parametri convenzionali che su dati “non convenzionali” provenienti da dispositivi indossabili.
  • Il secondo studio, arruolerà circa 1000 pazienti multicronici nelle ASL di Lecce, Taranto e BAT. In questo caso, lo studio sarà basato sul continuo monitoraggio di parametri correlati a patologie croniche – Broncopneumopatia cronica ostruttiva, Diabete mellito di tipo 2, scompenso cardiaco, ipertensione-, finalizzato a migliorare l’autogestione e l’empowerment del paziente. I dati raccolti saranno inoltre utili a migliorare il processo decisionale del modello Care Puglia 3.0.
  • Infine, il terzo studio arruolerà 9000 cittadini che prenderanno parte ad una ricerca basata su app e tecnologie indossabili: l’auto-monitoraggio di parametri personali sarà associato all’erogazione di informazioni e contenuti sul benessere per scoprire se consigli e informazioni, forniti in modalità «e-coaching», possono migliorare lo stile di vita della popolazione target.

Team del sito pilota

Pilota Puglia Team:   

Contatto

Email: gatekeeper_puglia@aress.regione.puglia.it
Puglia Pilot Site Website
Puglia Pilot Site Facebook 
YouTube